Forte azione di contrasto alle illegalità diffuse da parte dei carabinieri della compagnia di Nola che durante il servizio hanno denunciato ben 31 persone per reato di vario tipo. In particolare sono stati segnalati dieci stranieri tra i 19 ed i 46 anni per soggiorno illegale nel territorio italiano; tre persone per uso di contrassegno e polizza assicurativa falsa; cinque persone per guida senza patente perché mai conseguita e due persone per essere invece alla guida di vetture sotto sequestro.
E ancora sono state denunciate altre quattro persone per aver realizzato illegalmente un porticato-terrazzo; una persona per detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione; un’altra per aver pericolosamente gettato foglie su un fondo agricolo che stava incendiando; una persona per violenza e minaccia a pubblico ufficiale; una persona per possesso illecito di segni distintivi dello Stato; un’altra per detenzione abusiva di munizionamento·e due persone per abbandono di minori incapaci.
Durante il medesimo servizio, inoltre, cinque persone sono stati segnalate alla prefettura quali consumatori di stupefacente, 4 persone sono state sanzionate per aver esercitato abusivamente la professione di parcheggiatore, 30 i veicoli sequestrati e numerose le contravvenzioni al codice della strada.