Nicola Montanino, ex sindaco di Palma Campania, si candida alle prossime regionali nelle fila del Centro Democratico, raggruppamento del centrosinistra che sostiene il candidato Vincenzo De Luca. Lo ha dichiarato lo stesso nel corso della trasmissione radiofonica “Dentro i fatti”, condotta da Samuele Ciambriello, in onda su Radio Club 91.

L’esponente politico, responsabile regionale Turismo e Beni Culturali per il Centro Democratico, è partito dalla sua attuale esperienza di dirigente dell’Azienda Soggiorno e Turismo di Maiori, per parlare del turismo come volano di sviluppo in Campania, ecco le sue proposte in merito: «Puntare sulla creazione di un secondo Polo Turistico che coinvolga gran parte dell’entroterra campano finora poco valorizzato, arricchendo il suo tessuto culturale e sociale, realizzando e ampliando viabilità e  collegamenti»..

«Consolidare il turismo religioso – continua Montanino – fiore all’occhiello della Regione con i suoi splendidi luoghi di culto. Migliorare e innovare la rete dei servizi primari, dai trasporti via terra e mare, ai servizi ricettivi, all’accoglienza, alla tutela dei territori e dell’ambiente. Programmare e coordinare l’organizzazione degli eventi. Disciplinare il sistema di offerta pubblica, in accordo col privato. Organizzato in maniera adeguata, il turismo garantirà ricchezza e lavoro offrendo opportunità ai tanti giovani ancora alla ricerca di collocazione».