I carabinieri della stazione di Pomigliano D’Arco insieme ai colleghi di Castello di Cisterna hanno arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri Raffaelina Sibillio, 68 anni, del luogo, casalinga, già nota alle forze dell’ordine.

Durante i controlli, i militari dell’Arma hanno perquisito l’abitazione della donna, trovandola in possesso di 2.250 di pacchetti di sigarette di varie marche estere di contrabbando, per un peso complessivo di 45 chili. Tutto il materiale è stato sequestrato. L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.