Un nuovo incendio si è verificato a bordo della Circumvesuviana questa mattina. Fumo nero e fiamme sono infatti state sprigionate da una carrozza di un convoglio proveniente da Sarno e che si trovava all’altezza della stazione di Ottaviano. A dare l’allarme al personale Eav sono stati alcuni viaggiatori. Il capotreno ed il macchinista hanno fatto scattare i soccorsi sul posto.

Gli utenti, in preda alla paura, hanno immediatamente abbandonato le carrozze ma per fortuna tra loro non si registrano feriti o intossicati. A spegnere le fiamme è stato lo stesso personale utilizzando gli estintori in dotazione a bordo del convoglio. Il traffico sulla linea è stato a lungo fermo provocando ancora una volta ritardi pesanti.