Gli agenti della polizia di Stato del commissariato Nola hanno arrestato un giovane di 21 anni, responsabile del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana. Ieri pomeriggio in un fondo agricolo coltivato a granturco – di proprietà del ragazzo – i poliziotti dopo un’attenta ispezione hanno rinvenuto sei piante di marijuana. A questo punto gli agenti hanno esteso il controllo all’abitazione ed al garage del 21enne ubicati poco distanti dal campo agreste.

All’interno dell’appartamento non si rinveniva nulla mentre all’interno del garage, nel vano portaoggetti di un motociclo, i poliziotti hanno rinvenuto tre involucri di cellophane contenenti complessivamente 4 grammi di marijuana. Il giovane è stato pertanto arrestato.