C’è grande entusiasmo per i The Noiserz dopo la prima puntata di X Factor 11 trasmessa su Sky nella serata del 14 settembre. Il morale è alle stelle e non solo per i quattro “si’” ottenuti dai giudici. Oggi, la band electro-rock nata a Sant’Anastasia, è sulla bocca di tutti grazie all’intervento a gamba tesa di Mara Maionchi.

Quando Domenico Ardizio, Antonio Falanga, Thomas Mollo e Vincenzo Ceriello si sono presentati sul palco della trasmissione pronunciando il loro nome, The Noiserz, il giudice più esperto del talent si è lanciata in una vera e propria invettiva contro la lingua inglese. «Perché non vi siete chiamati I Cavalli invece di The Noiserz del cazzo? – ha esclamato – Scusate, ma questa cosa dell’inglese inizia a rompermi i coglioni. Siamo in Italia. Noi dobbiamo prima sopravvivere qui, poi tentare di fare qualcosa all’estero. Gli inglesi – ha continuato Maionchi – ci massacrano. La globalizzazione ci ha mandato a casa con la musica. Dobbiamo combattere». Alla fine del “teatrino”, la musica ha prevalso e la band ha raccolto i “sì’” di Fedez, Manuel Agnelli e Levante e il “Siete bravi, che palle” della Maionchi.