Un memorial per ricordare Vincenzo Ottaviano (nella foto). La città di Roccarainola non dimentica l’appuntato scelto dei carabinieri morto a 40 anni in una notte tra sabato e domenica mentre era in servizio sull’asse mediano nella zona di Pomigliano lo scorso 20 luglio, dopo essere stato travolto e ucciso da un’auto, mentre stava effettuando i rilievi per un altro incidente. Proprio il calcio era la sua passione. Per ricordarlo sabato prossimo al campo sportivo, alle ore 15,30 si svolgerà una partita tra una rappresentativa dell’Arma e il Real Sasso.