Niente festa civile, ma solo Santa Messa a Poggiomarino nel giorno del Patrono, Sant’Antonio da Padova. Ma la “grazia” arriva comunque, guarda caso oggi, il 13 giugno. L’ultimo caso da Coronavirus in città è infatti ufficialmente guarito con il secondo tampone negativo. Anzi, visti i tempi davvero brevi della malattia, si ipotizza addirittura che il primo test sia stato un falso positivo. Fatto sta che anche l’operatore sanitario, ultimo contagio a Poggiomarino, ha terminato la sua quarantena e potrà non solo tornare ad uscire ma anche a lavorare e ad operare per il prossimo. Conclusa naturalmente anche la quarantena dei familiari.