Nasce lo “Sfogliuolo del Re”, dalle sapienti mani del maestro pasticciere Emilio Ambrosio di San Gennarello di Ottaviano, noto come il “Rete delle Sfogliatelle”. L’ultima idea è quella di unire i sapori dei dolci napoletani con quelli siciliani. E lo fa attraverso un “involucro” di sfogliatella riccia farcito dalla crema alla ricotta tipico del cannolo siciliano. «L’idea mi è venuta ripensando al Sud ed alla sua forza, così ho cercato di fare qualcosa nel mio settore che potesse unire ulteriormente i territori. E devo dire che già in questa prima fase la Sfogliuolo sta avendo un ottimo successo tra il pubblico».