I carabinieri hanno arrestato due persone per una violenta rapina a Pollena Trocchia. Misura cautelare emessa dal gip di Nola nei confronti di un 24enne e un 20enne del posto che il 5 settembre, nella notte, armati di una spranga di ferro, avevano danneggiato la vetrata dell’esercizio commerciale per poi minacciare i due proprietari, una giovane coppia, costringendoli a consegnare tutto l’incasso della giornata, 1500 euro in contanti; i due erano poi riusciti a scappare a bordo di un’auto bianca.