Effetti collaterali dopo il vaccino AstraZeneca? A stilare l’elenco dei sintomi post-somministrazione a seguito dei quali è opportuno rivolgersi al medico, è l’Ema. L’agenzia europea del farmaco che oggi, 18 marzo, ha dato il via libera all’uso del farmaco dopo la sospensione disposta anche in Italia a seguito di alcuni eventi avversi. Quali sono? Eccono alcuni: affanno, dolore al petto o allo stomaco, gonfiore o senzazione di freddo a un braccio o una gamba. E ancora mal di testa grave o in peggioramento o visione offuscata dopo la vaccinazione. In presenza di questi sintomi dopo la vaccinazione anti-Covid con AstraZeneca, «cerca immediatamente assistenza medica e riferisci di essere stato vaccinato di recente», suggerisce Ema.
Altri effetti avversi
Ci sono anche altri effetti da tenere in considerazione secondo l’Agenzia: sanguinamento persistente, piccoli lividi multipli, macchie rossastre o violacee o vesciche di sangue sotto la pelle. Sono tutti questi i segnali sospetti da conoscere e monitorare secondo quanto spiega l’Agenzia.