I Carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno denunciato per lesioni personali aggravate una 50enne incensurata del rione Traiano. I militari – allertati dal 112 – ieri sera sono intervenuti in un’abitazione di via Coclite. La donna in evidente alterazione psicofisica ha affrontato la vicina di casa – 44enne incensurata – che attendeva l’ascensore. Qui l’avrebbe ferita in diverse parti del corpo con un coltello da cucina. La vittima è medicata nell’ospedale San Paolo e dimessa con una prognosi di 20 giorni per ferite multiple da punta e taglio. Ancora non sono chiari i motivi dell’aggressione. La 50enne è portata all’ospedale del Mare per una valutazione psichiatrica.

Lunedi’ mattina, intanto, in occasione della ricorrenza di San Valentino, la Questura di Napoli sara’ presente in piazza Umberto I a Frattamaggiore, nello spazio antistante il Palazzo del Municipio, con il camper della campagna “Questo non e’ amore”, attivita’ permanente della Polizia di Stato sul tema della violenza di genere. Sara’ quindi un’occasione d’incontro con le donne e con le potenziali vittime, per offrire il supporto di un’equipe di operatori specializzati, in prevalenza donne, della Divisione Anticrimine, dell’Ufficio Sanitario e del Commissariato di Frattamaggiore che potranno soddisfare richieste d’informazioni e dare indicazioni sugli strumenti di tutela e d’intervento in situazioni di violenza.