Camionista eroe morto di infarto lungo il raccordo autostradale Avellino-Salerno. Un macedone di 50 anni è stato stroncato da un malore mentre era alla guida di un’autocisterna. L’autista quando ha iniziato ad avvertire i primi problemi ha rallentato ed ha accostato il pesante mezzo in una piazzola di sosta all’altezza dello svincolo di Serino. Poi si è accasciato sul volante ed è spirato. La manovra estrema ha permesso di evitare drammatici incidenti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale di Avellino e i sanitari del 118. Per il 50enne non c’è stato nulla da fare.

Grave incidente invece oggi alle 14.30 si via Ostiense, all’intersezione con via Giovanni da Empoli, a Roma. A scontrarsi un bus turistico e un rider, un uomo di nazionalita’ Bengalese di 29 anni che e’ stato trasportato dal 118 in codice rosso all’ospedale San Camillo. Sul posto agenti del gruppo VIII Tintoretto della polizia locale di Roma Capitale. In corso accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.