Home Cronaca Minori aggrediti da una baby gang, identificati 14 adolescenti

Minori aggrediti da una baby gang, identificati 14 adolescenti

Quattordici minori denunciati dalla Polizia per aver aggredito dei coetanei a Capodrise, nel Casertano. I reati contestati sono le lesioni e le minacce aggravate. Secondo quanto accertato dai poliziotti del Commissariato di Marcianise, i fatti sono avvenuti il 20 febbraio scorso. In serata, il gruppo di minori, composto da adolescenti di entrambi i sessi dai 13 ai 17 anni, prima si e’ reso protagonista del pestaggio di un giovane di 14 anni. Attirato con una scusa all’esterno di una pizzeria di via Dante a Capodrise. E poco dopo dell’aggressione di una ragazza 16enne accusata di aver filmato il pestaggio.

I poliziotti hanno identificato e denunciato alla Procura per i minorenni di Napoli i ragazzini responsabili delle aggressioni grazie alle denunce delle vittime e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza comunali. Nei confronti dei quattordici minori è inoltre avviato dalla Questura di Caserta l’iter per l’adozione del provvedimento del “Daspo Urbano”.

Exit mobile version