Biglietto con minacce di morte ritrovato sotto la porta di casa del sindaco di Torre del Greco (Napoli) Giovanni Palomba. E’ lo stesso primo cittadino del comune vesuviano a raccontare dell’episodio, avvenuto venerdi’ scorso ma del quale ha voluto dare notizia solo oggi. ”Sono oggetto di una minaccia di morte recapitatami direttamente a casa, attraverso un biglietto anonimo” conferma il sindaco. sempre venerdi’ ha presentato formale denuncia agli agenti di polizia del commissariato di via Sedivola, che ora indagano sull’episodio. Hanno gia’ sequestrato le immagini del sistema di videosorveglianza di cui e’ dotato il palazzo dove risiede Palomba.

Il sindaco spiega che sulla vicenda avrebbe voluto mantenere ”il riserbo totale”. Ma che si e’ deciso a rendere nota dopo ”un’aggressione verbale verificatasi nella giornata di ieri, all’ingresso della sede istituzionale di palazzo Baronale. Alla presenza di agenti di polizia municipale e di altri esponenti dell’amministrazione, sono finito pesantemente offeso da una cittadina. Qui non ha esitato a pronunciare una ulteriore minaccia di morte”.