Nuovo ricovero in ospedale per l’ex premier Ciriaco De Mita. La degenza al Moscati di Avellino si è resa necessaria per eseguire una serie di accertamenti neurologici. L’attuale sindaco di Nusco occupa un letto del reparto di Neurologia, dove è seguito dall’equipe dell’unità operativa. Al suo fianco il medico personale Pino Rosato. Nelle prossime ore, De Mita sarà trasferito in una clinica privata per proseguire la riabilitazione successiva all’intervento. Finì sottoposto dopo la frattura del femore dei mesi scorsi.

Nelle scorse settimane, a causa di una caduta in casa, era stato operato all’arto sempre presso l’ospedale Moscati per rimediare al problema. In questi giorni stava eseguendo la riabilitazione a domicilio.