«Ebbene sì. E’ toccata anche a me, come a tanti di voi che abitano in questa martoriata regione. La dinamica: un motorino con due ragazzi armati e incappucciati ti si avvicina mentre sei nel traffico per rapinarti». È quanto denuncia con un post su Fb l’europarlamentare salernitana di Forza Italia, Isabella Adinolfi. Il fatto è accaduto, ieri sera, lungo la circumvallazione esterna di Napoli, tra le rotonde di Villaricca e Mugnano, nel napoletano.

L’esponente di Fi, che era impegnata in zona per alcuni appuntamenti politici, ha presentato denuncia ai carabinieri. I malviventi le hanno portato via l’orologio che, dice l’europarlamentare all’Ansa «non era tra quelli che sono particolarmente costosi». «Ieri è successo a me, ma ogni giorno la stessa scena si ripete identica per tanti cittadini onesti che sono costretti a subire le minacce della criminalità. Tutto questo accade in una regione governata dallo »sceriffo« del Pd per cui però l’emergenza sicurezza sembra non esistere», aggiunge Adinolfi. «Tutto questo accade in un territorio governato, sia a livello regionale sia a livello comunale, dalla coalizione giallo/rossa. Ma si sa, loro hanno altre priorità. Loro portano avanti le politiche da intellettuali eleganti, da anime belle, come lo ius soli…», dice ancora. «Questa politica vestita e mascherata da finto buonismo – conclude – non serve ai cittadini per bene».