È partito ieri il cambio di frequenze anche in Campania. Ad aprire il procedimento di risintonizzazione le città di Napoli, Caserta e Benevento e le rispettive province. Per quanto riguarda la prima, si andrà avanti fino a domani. In Terra di Lavoro, invece, la riprogrammazione dei canali avverrà oggi e dopodomani. Infine, nel Sannio il tutto sarà completato tra giovedì e venerdì. In Irpinia si parte oggi e si proseguirà venerdì e poi lunedì prossimo. Mentre a Salerno e provincia le date sono quelle di oggi e domani e di lunedì e martedì prossimi.

Questi i canali che cambiano frequenza in Campania: Canale 21 al canale 10; Televomero a 11; Canale 9 a 12; Tele A 13; Canale 8 a 14; Telecapri a 15; Otto Channel a 16; Prima Tivvù 2 a 17; Lira Tv a 18; Tv Luna a 19. I televisori di nuova generazione, come chiarito dal ministero dello Sviluppo economico, si adattano automaticamente alle modifiche. In genere non richiedono interventi da parte degli utenti. In caso di problemi di ricezione potrà essere necessario risintonizzare tv e decoder.