Arriva uno sconto del 20% sul bollo dell’auto e questa è sicuramente una notizia positiva in questo periodo. Il bollo automobilistico è una tassa dovuta sul possesso di qualsiasi auto circolante in Italia. Si tratta di una tassa veramente odiata dagli automobilisti. Ma si tratta anche di una tassa che è necessario pagare.
Il nuovo sconto sul bollo: come ottenerlo
Infatti se non si paga il bollo dell’auto le sanzioni risultano piuttosto pesanti. Per fortuna adesso arriva lo sconto del 20% che si può chiedere in modo facile on-line.

E’ molto importante ricordare i termini di pagamento del bollo automobilistico. Infatti il bollo scade l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione dell’auto. Quindi il bollo non scade lo stesso giorno per tutti gli italiani ma ha 12 scadenze diverse in base al mese di immatricolazione. Per chi non paga il bollo dell’auto le sanzioni possono arrivare ad essere anche molto pesanti.
Uno sconto del 20% facile da avere
Infatti si arriva anche al ritiro delle targhe e della carta di circolazione per chiunque non paghi il bollo per addirittura tre anni. Però finalmente sul bollo arriva anche la possibilità di un bello sconto. Infatti possono beneficiare di uno sconto del 10 oppure del 20% tutti coloro i quali decidano di pagare il bollo con domiciliazione sul conto corrente bancario. Infatti per pagare il bollo c’è anche questa modalità. Il bollo può essere pagato con domiciliazione sul conto corrente postale oppure bancario esattamente come si fa con le bollette. Il vantaggio sarà doppio. Innanzitutto non si dovrà ricordare di pagare il bollo, ma in più in molte regioni pagare con domiciliazione consente di avere appunto uno sconto tra il 10 e il 20%. Quindi è importante verificare se la propria regione aderisce a questa iniziativa.
Ma arriva anche l’esonero totale e non lo paghi più
Per tre categorie di vetture c’è addirittura l’esonero totale. Infatti sono esonerate dal bollo sia le auto elettriche che le auto d’epoca. In più sono anche esonerate dal bollo le auto adibite al trasporto delle persone disabili. Con la legge 104 ci sono tanti aiuti sull’auto per i disabili.

fonte ilovetrading.it