Due coppie di coniugi sono state bloccate dai Carabinieri mentre stavano dando vita a una rissa in strada ad Ercolano. I militari sono intervenuti ieri pomeriggio a via Pugliano trovando i quattro impegnati in una violenta lite. Gli uomini, di 40 e 68 anni, e le rispettive mogli di 35 e 62 anni, hanno proseguito la rissa anche dopo l’arrivo dei Carabinieri, che hanno faticato non poco per bloccarli. Sono stati tutti portati in caserma e anche lì hanno tentato di aggredirsi a vicenda. Ad avere la peggio, secondo la prognosi dei sanitari del 118, la coppia di anziani. La donna è giudicata guaribile in 7 giorni per contusioni all’occhio destro, mentre l’uomo è stato trattenuto in osservazione per la frattura del naso.

I quattro arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Appena il giorni prima sempre ad Ercolano, un uomo era finito in arresto. Sempre al culmine di una lite di vicinato aveva puntato una pistola contro il suo rivale.