Mattinata di violenza a Napoli. Gli agenti del Commissariato Poggioreale e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso un esercizio commerciale in via Michele Parise per la segnalazione di un’aggressione ai danni di un dipendente. I poliziotti, giunti all’esterno dell’attività commerciale, hanno notato un uomo in evidente agitazione che, alla loro vista, si è dato alla fuga ma è inseguito e, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, bloccato. L’aggressore, un 25enne di Massa di Somma con precedenti di polizia, è finito arrestato per tentato omicidio, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Gli operatori hanno accertato che la vittima, mentre stava svolgendo la sua attività lavorativa all’interno del supermercato, era avvicinata e colpita dall’uomo al torace con delle forbici da cucina.