Una tromba d’aria ha investito nel primo pomeriggio una vasta zona del litorale di Ugento a Torre San Giovanni, in Salento. Il passaggio del vortice ha generato un fuggi fuggi generale dei numerosi bagnanti presenti sulla costa, danneggiando alcuni stabilimenti balneari. Sarebbero sette le strutture colpite che hanno riportato danni a ombrelloni, sedie a sdraio e lettini scaraventati in mare dalla forza del vento. Una signora è stata colpita alla testa da un ombrellone ed è stata soccorsa dal personale sanitario. La situazione è ritornata alla normalità nel giro di pochi minuti e i bagnanti sono ritornati in spiaggia.

Piogge torrenziali e bombe d’acqua sono segnalate in altre zone, come a San Pancrazio Salentino, dove gli scrosci abbondanti hanno causato disagi alla circolazione a causa delle strade allagate.