Ore di apprensione per una coppia di escursionisti. Dopo ininterrotte ricerche, a cui hanno partecipato i carabinieri della stazione di Caposele insieme a personale del corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico e della polizia municipale, la coppia di 37enni è finita rintracciata in località Canale Avigliano del comune di Caposele durante la notte. Nella serata di ieri era scattato l’allarme. Mentre i due praticavano trekking, hanno perso l’orientamento nella fitta vegetazione.

I due sono finiti per fortuna localizzati telefonicamente dall’operatore della centrale operativa della compagnia dei carabinieri di Montella che ha indirizzato i soccorritori: illesi e in buona condizione di salute, sono quindi rientrati presso le proprie abitazioni.