“Mi hanno negato l’autorizzazione per accedere al pronto soccorso dell’Ospedale di Boscotrecase senza alcun motivo valido – dichiara il senatore del M5s Orfeo Mazzella. Ho cosi sporto denuncia ai carabinieri – continua Mazzella. Sono molto preoccupato per ciò che è successo nella giornata di ieri al S.Anna e Maria Santissima della Neve di Boscotrecase- spiega Mazzella. Mi sono recato sul posto per prendere visione dello stato dei luoghi del pronto soccorso, sapendo che il ps era soggetto ad opere di ristrutturazione”.

“Dopo aver presentato un’interrogazione sul tema e sostenuto la mobilitazione per il “diritto alla salute nell’area Vesuviana” mi è sembrato il minimo recarmi in Ospedale. Ma purtroppo nessuno mi ha fatto accedere giustificandosi che era area cantiere, c’è da sottolineare però che non volevo accedere nell’ area cantiere ma vedere solo lo stato dei luoghi.
Neanche i carabinieri, dopo aver telefonato ai vertici del nosocomio hanno ricevuto i chiarimenti necessari, così ho sporto denuncia”, conclude Mazzella.