Il 20 ottobre rubò un orologio di lusso a un turista davanti all’hotel in corso Vittorio Emanuele, oggi è finito dritto in carcere. A.S. arrestato dalla squadra mobile di Napoli con l’accusa di furto con strappo. L’attività di indagine, supportata dalla visione di filmati di video sorveglianza, ha consentito di documentare che la vittima, appena scesa dal taxi presso il proprio albergo, era affiancata da uno scooter con a bordo due soggetti e, nella circostanza, il passeggero del motociclo le aveva strappato con violenza l’orologio del valore di 50 mila euro, dandosi velocemente alla fuga.

Continuano purtroppo i furti di orologi costosi, tanti gli arresti di recente e anche naturalmente gli arresti. Gli scippi restano quelli maggiormente “preferiti” dai malviventi come avvenuto ad esempio a Scafati appena l’altro giorno.