Una 40enne è stata denunciata per ricettazione: si era rivolta a un centro di assistenza per sbloccare il dispositivo protetto da codice segreto del computer. Il pc era stato rubato qualche giorno prima in un negozio a Grottaminarda.I carabinieri hanno denunciato una 40enne di Mirabella Eclano.

L’indagine ha preso spunto dalla denuncia di furto di un pc perpetrato qualche giorno fa in un esercizio commerciale di Grottaminarda. L’acquisizione di utili informazioni e lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza hanno permesso ai militari l’identificazione della donna che si era rivolta a un centro di assistenza per lo sblocco del dispositivo protetto da codice segreto.